Pagine

domenica 27 gennaio 2013

Per la Giornata della Memoria

Per la Giornata della Memoria, l'Associazione culturale intemelia XXV Aprile/Arci ha organizzato nel Chiostro di S. Agostino-Biblioteca Civica di Via Cavour a Ventimiglia una mostra fotografica e documentaria sulla Shoah, su campi di concentramento e di sterminio nazi-fascisti e sulle deportazioni in provincia di Imperia.

Composta da pannelli e manifesti fotografici e documentari, la mostra è una ulteriore testimonianza di come il nazismo e il fascismo sconvolsero tutto il mondo e in particolare modo l’Europa.

Con un breve e documentato excursus storico, l’esposizione ripercorre il succedersi dei drammatici eventi: dall'origine, alle leggi razziali, alle persecuzioni, alle deportazioni, alle barbarie dei campi di concentramento e di sterminio  fascisti e nazisti.

Specifica documentazione è dedicata ai campi di concentramento ubicati in Liguria (Cairo Montenotte, Celle Ligure, Careglio Ligure)  e in particolare  nella nostra provincia (Vallecrosia)  e  in Val Roia, nella vicina  Sospel (durante l'occupazione militare italiana).

Una mostra per ricordare, riflettere e rafforzare  i valori della giustizia, dell'uguaglianza e della pacifica convivenza tra i popoli.

Resterà aperta dalle 9 alle 19 di tutti i giorni fino a sabato 2 febbraio prossimo.

Col patrocinio dell’Associazione Nazionale ex Deportati.

L’ingresso è libero e gratuito.


Associazione culturale  intemelia XXV Aprile/Arci
info 3407359368


19 commenti:

Carla, i colori...pensieri della mia mente. ha detto...

sempre parlarne. per non dimenticare.

Tomaso ha detto...

Non si parla mai troppo...
Dobbiamo vigilare che dei politici malati creino con la propaganda dei mostri disumani, in qualsiasi luogo del mondo, caro Adriano.
Buona domenica.
Tomaso

Krilù ha detto...

Lodevole iniziativa, quella degli organizzatori della mostra, e quella tua di darne segnalazione.

Ambra ha detto...

L'iniziativa è lodevole - come dice Krilù - ma non dimentichiamo neppure tutti gli altri eccidi di cui ci siamo dimenticati, quello rwandese per esempio, o dei Balcani o dei Nativi americani solo per citarne alcuni.

strega bugiarda ha detto...

Mai dimenticare e queste iniziative sono necessarie per i giovani e chi non sa... ma per andare avanti ci vuole anche l'oblio dell'appartenenza ad un genere umano che sempre, come dice Ambra, si è macchiato di atrocità..

Tiziano ha detto...

Iniziativa lodevole e spero che tanti giovani possano visitarla
e farne tesoro per un futuro di pace,
ciao Adriano buona serata.

mr.Hyde ha detto...

Ottima e meritevole iniziativa a partire dal''inquadramento storico.
Un caro saluto.

Blackswan ha detto...

Ottima iniziativa,caro Adri. Mi unisco volentieri al ricordo.

Sandra M. ha detto...

Importantissimo il ricordo e sono migliaia le iniziative lodevoli come questa perché come ha scritto Brecht ...il ventre che partorì la cosa immonda è ancora fecondo. E la cosa immonda riguardò ebrei, rom, omosessuali, oppositori politici,....
Anche nel presente "soffia una brutta aria".

Nicolanondoc ha detto...

Deve rimanere vivo il ricordo e bisogna parlarne sempre. In molte città si organizzano incontri con dibattiti e foto.
Un abbraccio e grazie! N&R.

Nou ha detto...

Importante iniziativa per ricordare e meditare sulla banalità del male, un sentimento che viene preparato con la deresponsabilizzazione delle coscienze.

berenice ha detto...

Per ricordare sempre quanto l'uomo possa far male a se stesso e agli altri, distruggendo la sacralità della vita.

Enrico zio ha detto...

È molto importante continuare a mostrare documenti che testimonino le atrocità compiute. Purtroppo si comincia a sentire individui (non mi va di chiamarle persone) che per ignoranza o paura negano la Shoah.
Ciao buona settimana
enrico

upupa ha detto...

Bisogna SEMPRE parlarne...e anche con enfasi!!!!!!!!!!

lui ha detto...

ciao..è vero ..non bisogna dimenticare ...
ciao..luigina

ombreflessuose ha detto...

Mai abbassare la guardia...
La storia insegna...

Grazie mille
Baci
Mistral

ombreflessuose ha detto...

Mai abbassare la guardia...
La storia insegna...

Grazie mille
Baci
Mistral

Pupottina ha detto...

mi piacerebbe visitarla questa mostra. sicuramente ci sono testimonianze molto toccanti

Anonimo ha detto...

you are actually a good webmaster. The web site loading pace is amazing.

It kind of feels that you are doing any unique trick. Furthermore, The contents are masterwork.
you have performed a excellent process in this matter!
My webpage - grumpy cat